Sito ufficiale della Fondazione "Leonardo Sinisgalli"

Tre poesie d'amore

di Leonardo Sinisgalli
A.IV, n. 2 (apr-giu 1940)

 

1.
Splende il tuo lume tetro
Alle Case Rotte.
La tua veste di fumo
Ti cela dietro i vetri
A questa sera che ventila per te.
Sui parapetti l’aria della luna.
Amica immagine morta se m’ami
Tornerai con le fulgide farfalle
A notte estasiate dai lumi.

2.
Una pioggia di cenere, il bagliore
Dei fari sulle piante semprevive:
Questa sera più tenera ti serra
La querela di parole perdute
A un caro braccio a un’ombra
Che t’avvinca. Al buio
Stenti a trovare la traccia
D’una strada sepolta e una pervinca
Nel fumo della nebbia, raso
Terra, una luce pungente
Spunta ai bordi del salvagente.

3.
Spuntano gemme dai salici appena
Estinta è la luna di dicembre.
Di là dal colle non potrai tornare
In quest’aria delusa sulla breccia
Che luce come il sale.

03 Maggio 2021

Fondazione
Leonardo Sinisgalli

C/so Leonardo Sinisgalli,44
85053 - Montemurro (Pz)
Tel./Fax 0971753660
C. F. 96058490762

1758757