Sito ufficiale della Fondazione "Leonardo Sinisgalli"

Storia della Fondazione in breve

Ho frequentato Leonardo Sinisgalli sin dagli inizi degli anni settanta, per un lungo decennio, da quando mia sorella Erminia sposò Vincenzo Lacorazza, intellettuale, giornalista e cugino di primo grado del poeta. Un costante appuntamento estivo, fino al 1980, che mi ha dato grandi opportunità nel discutere frequentemente con lui di svariati argomenti, durante lunghe passeggiate per i vicoli del paese e per le contrade montemurresi. Conservo gelosamente un vassoio di tartaruga regalatomi da Leonardo e Giorgia (che io chiamavo zii) in occasione del mio matrimonio con Mary Liuzzi.
Nel 2006, al mio primo mandato di Sindaco di Montemurro, con la complicità di Gianni Lacorazza, coinvolsi Il presidente della Regione Basilicata, Dr. Vito De Filippo, il Presidente della Provincia, dr. Sabino Altobello, ed il membro del consiglio di Amministrazione dell’Istituto Banco di Napoli-Fondazione, compianto geometra Egidio Mitidieri, per la costituzione di una Fondazione in onore del Nostro.
Con una lettera accorata rivolta a quelle Istituzioni ….(mi preme sottolineare che l’impegno che si intende profondere non riguarda la mera celebrazione di una data attraverso un semplice evento…..Leonardo Sinisgalli può essere considerato a pieno titolo ……per raggiungere tali obiettivi si rendono necessarie scelte importanti che superino la stagionalità…. Le chiedo di aderire formalmente come fondatore alla costituenda Fondazione  Leonardo Sinisgalli, attraverso un atto di intesa che consenta a questo Comune di avviare l’iter di costituzione….).
Le Istituzioni furono entusiaste e tutte ne deliberarono nei relativi consigli l’adesione.
L’occasione fu la celebrazione del venticinquesimo della sua morte, avvenuta il 31 gennaio del 1981. Durante l’evento fu firmato il protocollo di intesa dai Fondatori.
Fu una clamorosa e generale esultanza. La stampa intervenne prontamente per annunciare e sostenere l’iniziativa del Comune. Intellettuali, letterati, giornalisti, artisti ecc. di tutta l’Italia si congratularono per l’importante evento.
Furono necessari due anni di burocrazia per concludere l’iter per la costituzione della Fondazione, così nel 2008, centenario della sua nascita, alla presenza del notaio Vito Pace e dei testi Anna Robilotta e Giuseppe Pardi entrambi di Montemurro, fu sottoscritto l’atto costitutivo dai soci fondatori nell’ex convento di San Domenico in Montemurro.
Mario Trufelli, il decano dei giornalisti lucani, capo redattore del TGR lucano, poeta e scrittore nonché amico intimo di Leonardo Sinisgalli, esordì: GIUSTIZIA E’ FATTA .


firma atto costitutivo

Foto firma dell’atto costitutivo
 
LA CASA DELLE MUSE
Successivamente al protocollo d’intesa con i soci fondatori il Comune, nella mia persona, presentò alla Regione Basilicata il progetto esecutivo “Scienza e Letteratura e realizzazione Casa Museo di Leonardo Sinisgalli-Montemurro” di importo pari a 350.000 euro a valere sulle risorse liberate del P.O.R. Basilicata 2000-2006.
Con determina dirigenziale del 15/02/2011, durante il mio secondo mandato, la Regione prese atto del progetto, lo approvò ed assegnò al comune la suddetta somma per eseguire le opere. Il Comune di Montemurro acquistò l’immobile della famiglia Sinisgalli dagli eredi, lo ristrutturò e lo consegnò in comodato d’uso alla Fondazione con atto deliberativo n. 22 del 22 aprile 2013 .
La casa delle Muse è ampiamente descritta nel catalogo omonimo curato e redatto dal direttore della Fondazione Biagio Russo.

inaugurazione casa delle muse

Foto inaugurazione Casa delle Muse
 
RINGRAZIAMENTI
A conclusione del mio mandato di Presidente della Fondazione sento il dovere di ringraziare tutte quelle persone che a vario titolo hanno collaborato per realizzare gli importanti eventi che hanno dato una visibilità nazionale alla Fondazione. Mi limito, per opportuni motivi, ad elencare gli amici lucani della Fondazione; Biagio Russo ha già pubblicato nel dossier 2015-2020 l’elenco generale degli ospiti e dei collaboratori.

Ringrazio:
Il Consiglio di Amministrazione 2010-2015:
Giuseppe Pardi (Presidente) e i consiglieri, Biagio Russo (Direttore e Vice-presidente), Enzo Alliegro, Salvatore Lardino, Ludovico Rossi per il difficile compito di promuovere la Fondazione agli inizi delle sue attività.
Il Consiglio di Amministrazione uscente 2015-2020:
Biagio Russo (direttore e vice presidente) e i consiglieri Antonella Pellettieri (CNR), Senatro Di Leo (Sindaco di Montemurro), Marisa Enea (Unibas) .
Il compianto Rocco Brancati (già consigliere).
Regione : Vito De Filippo, Marcello Pittella, Piero Lacorazza, Franco Mollica, Antonio Autilio, Pietro Simonetti, Vito Santarsiero.
L’intero consiglio regionale della trascorsa legislatura per il contributo economico relativo a S.O.S. Sinisgalli.
Il Presidente della Giunta Regionale Generale Vito Bardi, la Giunta ed il consiglio regionale.
Il presidente del Consiglio regionale Carmine Cicala.
Lo staff amministrativo e organizzativo : Vito  Marsico, Domenico Tripaldi, Patrizia Minardi, Maria Pia Lavieri, Roberta Trattenero, Assunta Palomone, Luigi Scaglione.
Provincia : I presidenti Sabino Altobello, Piero Lacorazza, Nicola Valluzzi, Rocco Guarino.
Il dirigente Antonio Di Sabato.
Comune di Montemurro : Senatro Di leo.
Staff tecnico e amministrativo : Roberto Schettini, Carmela Delorenzo.
Università : Aurelia Sole, Marisa Enea, Decio Cocolicchio.
Parco dell’Appennino Lucano: Domenico Totaro, Alfonso Di Palma, Vittorio Triunfo, Giuseppe Priore.
BCC : Teresa Fiordelisi, Giorgio Costantino.
Il Comitato Tecnico Scientifico: Silvio Ramat, Franco Vitelli, Gian Italo Bischi, Giulia  Dell’Aquila.
Giornalisti: Mario Trufelli, Rocco e Massimo Brancati, Oreste Lopomo, Beatrice Volpe, Mimmo Sammartino, Andrea Di Consoli, Renato Cantore.
I parenti di Leonardo Sinisgalli: i nipoti Giuseppe, Vito e Franco Mazzilli, le nipoti Anna, Carmela e Tetta Dimase, Carmela Sinisgalli.
Notaio : Vito Pace.
Fondazione Matera 2019 : Salvatore Adduce, Paolo Verri.
Scrittori: Giuseppe Lupo, Gaetano Cappelli, Mariolina Venezia, Luigi Beneduci, Paolo Albano, Eliana Di Caro, Antonio De Rosa, Dora Amato,
ACAMM: Giuseppe Appella.
CNR di Tito: Franco Lapenna.
Erede di Sinisgalli: Ana Maria Lutescu.
Associazione lucani di Roma: Filippo Martino.
Artisti: Salvatore Sebaste, Antonio Masini, Pietro Paolo Tarasco, Nicola Filazzola.
Collaboratori: Mauro Bubbico, Giuditta Casale, Antonio Tulimieri, Luciana Fatone, Marco Mittica, Sergio Santalucia, Antonio Totaro, Gianni Lacorazza, Marta Ragozzino, Antonio Petrocelli, Rocco Papaleo.
Staff Fondazione: Veronica Pricoli, Caterina Venece, Laverio Pascarelli.
Staff collaboratori esterni : Leonardo Critone, Franco Accinni, Vincenzo Aulisio, Giuseppe Edoardo Defina, Michele Sassano.
I Dirigenti Scolastici che hanno ospitato le Lezioni del Novecento.
I numerosi donatori
Gli  ex Sindaci di Montemurro che hanno collaborato per la valorizzazione del poeta Leonardo Sinisgalli
La Comunità di Montemurro

Auguro un proficuo lavoro al neo presidente ed al neo Consiglio di Amministrazione nominati per il quinquiennio 2020-2025 così composto:
Presidente Mimmo Sammartino
Consiglieri  Prof.ssa Carmela Colangelo (Regione), Prof. Luigi Beneduci (Provincia), Dott. Antonio Sanchirico (Comune di Montemurro), Prof.ssa Maria Teresa Imbriani (Unibas).

Mi scuso per eventuali dimenticanze nel citare i nomi delle persone che a vario titolo hanno collaborato con la Fondazione.

                                                                            Il Presidente uscente Mario  Di Sanzo


 Download
pdf Comunicato stampa

02 Luglio 2020

Fondazione
Leonardo Sinisgalli

C/so Leonardo Sinisgalli,44
85053 - Montemurro (Pz)
Tel./Fax 0971753660
C. F. 96058490762

2593875