Sito ufficiale della Fondazione "Leonardo Sinisgalli"

Il 2018 un anno di grandi traguardi per la Fondazione Leonardo Sinisgalli

resoconto 2018

Il 2018 è stato un anno importantissimo per la Fondazione Leonardo Sinisgalli, segnato dal tanto sospirato traguardo dell’acquisto dei diritti editoriali del poeta ingegnere, che consentirà di ripubblicare una parte delle sue opere, per troppi anni assenti dalle librerie. Un anno che ha fatto conoscere le attività editoriali, divulgative e didattiche della Fondazione in diversi posti della Basilicata e dell’Italia, con tantissimi studenti incontrati (più di 4.000), oltre 900.000 visite sul ricco sito web, oltre 6.000 contatti raggiunti tra Facebook, Twitter e il servizio di newsletter.
L’anno appena trascorso si è aperto con due momenti di presentazione, uno a Potenza presso il Palazzo della Regione Basilicata e uno a Roma presso la GNAM - Galleria Nazionale d’Arte Moderna, del palinsesto annuale delle mostre e degli eventi del Sistema dei Musei e dei Beni Culturali ACAMM, di cui la Fondazione Leonardo Sinisgalli di Montemurro fa parte insieme ai presidi culturali di Aliano, Castronuovo Sant’Andrea e Moliterno.
Tutto il 2018 è stato attraversato dalle attività dedicate alle scuole della Basilicata. A marzo la Fondazione ha organizzato uno speciale ciclo delle “Lezioni del Novecento” che ha visto protagonisti tre grandi ospiti: il filosofo, psicologo, psicanalista, Umberto Galimberti, il saggista ed editor Riccardo Mazzeo, la scrittrice e giornalista Brunella Schisa, nove sono stati gli appuntamenti organizzati in collaborazione con sei Istituti scolastici e due associazioni culturali.
Come ogni estate, fra luglio e agosto, in quello che ormai è diventato il salotto letterario all’aria aperta di Montemurro, sullo sfondo dei graffiti polistrato e di un antico lavatoio, si è svolta la rassegna Le Muse di Sinisgalli nell’Orto di Merola.
Nel corso del 2018 diverse sono state le presentazioni di volumi organizzate in vari comuni della Basilicata e d’Italia, in collaborazione con le associazioni culturali locali. 
Il 2019 vedrà inoltre la Fondazione Leonardo Sinisgalli concentrata in modo particolare sulla pubblicazione del primo dei tre corposi volumi delle opere sinisgalliane, in sinergia con l’editore e i curatori e con l’augurio di accrescere, attraverso tale operazione, il pubblico dei lettori di un autore straordinariamente contemporaneo.
Ai sentiti ringraziamenti che vanno allo staff, al Consiglio di Amministrazione, al revisore dei Conti, ai Soci Fondatori, Benemeriti e Sostenitori, si unisce il ricordo di Rocco Brancati, fine giornalista culturale, profondo conoscitore di Leonardo Sinisgalli e membro del nostro Cda scomparso ad aprile. A lui il più grande ringraziamento del lavoro fatto insieme e la promessa di dedicargli tutti i nuovi traguardi.  


Download
pdfResoconto

31 Dicembre 2018

Fondazione
Leonardo Sinisgalli

C/so Leonardo Sinisgalli,44
85053 - Montemurro (Pz)
Tel./Fax 0971753660
C. F. 96058490762

1010450