Sito ufficiale della Fondazione "Leonardo Sinisgalli"

Eventi 2016

Buon 2017

auguri fondazione2016Il 2016 è stato un anno davvero intenso per la Fondazione Leonardo Sinisgalli. Proviamo a sintetizzarlo, ricordando il lavoro svolto dal Consiglio di amministrazione  - Mario Di Sanzo, Biagio Russo, Rocco Brancati, Antonella Pellettieri, Marisa Enea, Domenico Totaro - e dallo staff  - Veronica Pricoli, Caterina Venece, Franco Accinni, Laverio Pascarelli -, ma anche dai collaboratori come Giancarlo Riviezzi, Valentina Di Biase, Ingrid Stefani, Tonino Calvino e tanti altri che a vario titolo ci hanno aiutato.  
Un lavoro di squadra silenzioso, quotidiano e invisibile nella Casa delle Muse, fatto di solida pianificazione e progettualità, visibile durante gli eventi pubblici, costantemente gratificato dai Soci fondatori, il Comune di Montemurro e la Regione Basilicata, ma anche dai tantissimi fan sparsi in tutta Italia che non fanno mai mancare consenso, suggerimenti e perché no il loro 5x1000.
Tantissimi e differenti gli eventi realizzati, con ospiti di altissimo profilo, visite di scuole e gruppi presso la Casa delle Muse, inaugurazioni, presentazioni, convegni, fiere, pubblicazioni scientifiche e nuovi prestigiosi Soci, come l’Università degli studi della Basilicata, il Parco Nazionale dell’Appennino Lucano e la Banca di Credito Cooperativo di Laurenza e Nova Siri, a testimonianza della credibilità che l’Istituzione culturale montemurrese ha acquisito dal 2010 ad oggi a livello regionale, nazionale e non solo.
Vigevano, Parigi, Roma, Benevento sono state tappe altamente significative.

leggi di più...


Download
pdfResoconto 2016
mp3 Resoconto 2016

30 Dicembre 2016

Natale con Sinisgalli su Radio3

 materadio sinisgalli

Leonardo Sinisgalli sarà uno dei protagonisti del Natale di Radio3, il canale radiofonico della Rai riservato completamente alla cultura. Il 24 e 25 dicembre, all’interno del programma Passioni, Rossella Panarese dedicherà due puntate a Sinisgalli, in onda dalle 14:30 alle 15:00,  nell’ambito del ciclo  La civiltà del progetto. Le utopie di Leonardo Sinisgalli.

Nella puntata di sabato 24  si parlerà di “Sinisgalli  tra poesia e matematica” con Giuseppe Lupo e Gian Italo Bischi. Il giorno di Natale, domenica 25, spazio a “Sinisgalli uomo politecnico” con Giuseppe Lupo e Vittorio Marchis.

Di seguito il link da cui poter scaricare in podcast le due puntate:
http://www.radio3.rai.it/dl/portaleRadio/media/ContentItem-e894dfee-55da-4615-ad53-4891b28dbf4d.html

Nell’invitarti a seguire le due puntate, ti facciamo i nostri auguri di Buon Natale.

24 Dicembre 2016

Fiera Nazionale della piccola e media editoria "Più libri Più liberi"

fiera piccola media editoria
Roma, 06 dicembre 2016
Ufficio di Rappresentanza della Regione Basilicata, ore 18:30

Roma 07 dicembre 2016
Sala Corallo, ore 17:00


Insieme all’organizzazione di eventi culturali, convegni, mostre, lezioni per gli studenti, la Fondazione Leonardo Sinisgalli svolge anche attività editoriale, realizzando delle pubblicazioni destinate a far conoscere la poliedrica figura di Leonardo Sinisgalli a un pubblico sempre più ampio ed eterogeneo, nella ferma convinzione che la lettura sia un fondamentale strumento per allargare i propri orizzonti.  Per questa ragione, anche quest’anno l’Istituto culturale montemurrese sarà presente alla Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria “Più libri, più liberi”, in programma a Roma presso il  Palazzo dei Congressi Eur  dal 7 all’11 dicembre 2016.
Come già accade da diversi anni, il Consiglio Regionale della Basilicata ospiterà infatti nel suo spazio espositivo alcuni editori lucani indipendenti per consentire la divulgazione della loro produzione, nella consapevolezza che nell’era tecnologica la fisicità del libro riesce ancora a coinvolgere e conquistare il lettore. In quest’ottica si colloca anche la collaborazione con la Fondazione Leonardo Sinisgalli, che alla Fiera  presenterà la sua ultima produzione editoriale, La Basilicata di Leonardo Sinisgalli nella «Civiltà delle macchine» a  cura di Biagio Russo e Gianni Lacorazza (Osanna Edizioni, Venosa 2016, pp. 522).  Il volume raccoglie gli articoli dedicati alla Basilicata e a Matera, pubblicati fra il 1953 e il 1958 su «Civiltà delle macchine», la rivista tecnico-culturale fondata da Leonardo Sinisgalli e da lui diretta in quegli anni.
 Alla presentazione, che si terrà il 7 dicembre alle ore 17:00 presso la Sala Corallo,  interverranno lo scrittore e saggista Giuseppe Lupo, i curatori del volume, Gianni Lacorazza e Biagio Russo, già direttore della Fondazione Leonardo Sinisgalli, introdotti e coordinati dal giornalista Rocco Brancati. L’attore Antonio Petrocelli leggerà i brani di alcuni fra i tanti giovani scrittori e poeti lucani cui Sinisgalli diede voce sulle pagine della rivista come Stolfi, Riviello, Trufelli, Parrella, nelle cui parole emerge al contempo l’immagine desolata di una regione che versa in uno stato di arretratezza sociale ed economica ma anche un forte bisogno di cambiamento e di riscatto. Quello stesso spirito che ha permesso al popolo lucano di impegnarsi nella corsa di Matera verso il prestigioso titolo di Capitale Europea della Cultura 2019. Le conclusioni dell’incontro saranno affidate al Presidente del Consiglio Regionale della Basilicata, Francesco Mollica, che ha voluto sostenere l’iniziativa editoriale della Fondazione Sinisgalli, in un’ottica di valorizzazione delle emergenze culturali del territorio e dei suoi personaggi più illustri, come Leonardo Sinisgalli. A lui è dedicata anche la mostra “Deus Ex Machina”, allestita a Roma  da Fintecna nell’Auditorium Spazio della Cultura (Via Veneto, 89), visitabile fino al 14 dicembre 2016.  
La produzione letteraria lucana sarà protagonista anche il 6 dicembre 2016 alle ore 18:30 presso l’Ufficio di Rappresentanza della Regione Basilicata a Roma, in Via Nizza 56, dove verrà presentato il nuovo numero della rivista “Appennino”, semestrale di letteratura e arte. All’incontro, coordinato dalla giornalista Nicoletta Altomonte, interverranno il Presidente dell’Associazione dei lucani a Roma, Filippo Martino,  e il regista e autore Raffaele Festa Campanile per i saluti istituzionali, insieme agli scrittori Giuseppe Lupo, Raffaele Nigro e Mimmo Sammartino. Le conclusioni saranno affidate al Presidente del Consiglio Regionale, Francesco Mollica.
Grazie al libro, un oggetto dalla lunga storia ma che conserva ancora il suo fascino, la Basilicata valica i confini spazio-temporali e arriva letteralmente tra le mani dei lettori, mostrando una vivacità e una ricchezza culturale ancora  tutta da esplorare.


Download
pdf Comunicato stampa
jpg Locandina Appennino
jpg Locandina Fiera

Rassegna stampa
jpg La Nuova del Sud, 11 dicembre 2016

07 Dicembre 2016

Auguri dalla Fondazione Leonardo Sinisgalli

brindisi augurale2016
Montemurro, 23 dicembre 2016,
Casa delle Muse, ore 16.30

La Fondazione Leonardo Sinisgalli ha il piacere di incontrare l’Amministrazione Comunale e gli amici della Fondazione, per un Brindisi augurale e una fetta di panettone.
Durante il momento conviviale saranno proiettati due cortometraggi su Montemurro e sulla Casa delle Muse.

Sarà particolarmente gradita la Sua presenza


Download
jpg Locandina
pdf Resoconto anno 2016

23 Dicembre 2016

La Basilicata di Leonardo Sinisgalli nella «Civiltà delle Macchine»

civiltà delle macchineMontemurro, 28 novembre
Ex Convento San Domenico, ore 17:30

La quinta edizione del “Furor Sinisgalli – L’avventura delle due culture” culmina con un appuntamento dedicato a una nuova pubblicazione sinisgalliane, che verrà presenta presso l’Ex Convento di San Domenico, a Montemurro. Lavoro che testimonia l’attenzione riservata dalla Fondazione Leonardo Sinisgalli alla ricerca e il suo impegno nella promozione di iniziative editoriali che possano tenere desta l’attenzione su Sinisgalli e sull’etica di un umanesimo tecnico sempre più necessario nella nostra società liquida. 
Il 28 novembre, alle ore 17.30, la Fondazione Leonardo Sinisgalli presenta il volume La Basilicata di Leonardo Sinisgalli nella «Civiltà delle macchine» a  cura di Biagio Russo e Gianni Lacorazza (Osanna Edizioni, Venosa 2016, pp. 522), un’antologia che raccoglie tutti gli articoli legati alla Basilicata, pubblicati tra il 1953 il 1958 sulla rivista tecnico-culturale fondata da Sinisgalli e da lui diretta in quegli anni.  Dalle pagine del volume emerge un’istantanea della Basilicata degli anni Cinquanta, una regione che versava in uno stato di forte arretratezza e disagio socio-economico, ma che al contempo cercava uno slancio di riscatto, animata da spinte utopiche come quella dell’ingegnere Adriano Olivetti per la città di Matera.  
L’attenzione riservata da Sinisgalli alla sua regione d’origine nella rivista, anche attraverso i tanti autori lucani chiamati a collaborarvi, è sintomo non solo di un legame forte, mai reciso con la sua terra aspra e difficile, ma anche di una volontà di impegno civico e militante mai indagato finora in Leonardo Sinisgalli.
Alla presentazione del volume, introdotta e coordinata dalla giornalista Eva Bonitatibus, interverranno il Presidente della Fondazione Sinisgalli, Mario Di Sanzo, i curatori del volume Biagio Russo e Gianni Lacorazza,  insieme ai rappresentanti dei Soci fondatori, sostenitori e benemeriti della Fondazione stessa: il Sindaco di Montemurro, Senatro Di Leo,  la Magnifica Rettrice dell’Università degli Studi di Basilicata, Aurelia Sole,  il Presidente della Provincia di Potenza, Nicola Valluzzi, il  Presidente del Parco dell’Appenino Lucano, Domenico Totaro,  il Presidente della BCC di Laurenzana e Nova Siri, Teresa Fiordelisi, la Dirigente dell’Ufficio sistemi turistici e culturali della Regione Basilicata, Patrizia Minardi.
Le conclusioni saranno affidate al Direttore della Fondazione Matera-Basilicata 2019, Paolo Verri.  Al dibattito si alterneranno le note della chitarra di Graziano Accinni e la voce di Giuseppe Forastiero, con l’esecuzione di brani tratti dallo spettacolo “Le figure femminili dalla tradizione popolare alla moderna canzone d’autore”.
Nella Rivista nata fra le macchine e dedicata alle macchine, l’intervento dei poeti e degli artisti, dei sociologi e degli antropologi al fianco degli scienziati, dei tecnici, degli economisti, infrange la secolare dicotomia fra cultura scientifica e cultura umanistica, fra Nord industrializzato e Sud contadino, fra città e periferia, gettando nuova luce sulle dinamiche socio-economiche di un’Italia al bivio tra Ricostruzione e Miracolo economico.
La pubblicazione che nasce da questa Rivista sinisgalliana ha l’obiettivo di stimolare un dibattito nuovo che, muovendo dal processo storico che ha saputo trasformare Matera da Capitale del mondo contadino a Capitale Europea della Cultura 2019, possa ridare motivazione e fiducia, in Basilicata e al Sud, ad un percorso  fatto di condivisione di un’utopia e lotta per la costruzione di un nuovo orizzonte.


Download
pdf Comunicato stampa
jpg Manifesto
jpg Cartolina
jpg Programma
pdf Resoconto

Rassegna stampa
jpg La Nuova del Sud, 05 dicembre 2016

28 Novembre 2016
Fondazione
Leonardo Sinisgalli
Corso Leonardo Sinisgalli, 44
85053 Montemurro, Pz
Tel./fax 0971.753660
755557