Sito ufficiale della Fondazione "Leonardo Sinisgalli"

La storia della Fondazione Leonardo Sinisgalli

La Fondazione Leonardo Sinisgalli è nata l'11 dicembre 2008, nell'anno in cui ricorreva il centesimo anniversario dalla nascita del poeta lucano, per volontà del comune 'natale' di Montemurro, della Provincia di Potenza, della Regione Basilicata e della Fondazione Banco di Napoli. Tale data ha costituito l'atto finale di un percorso cominciato il 31 gennaio del 2006, data del venticinquesimo anniversario dalla morte del poeta, giorno in cui si è è sottoscritto il protocollo d'intesa istituzionale.

Il 17 aprile 2010 si è insediato il Consiglio direttivo, composto dal prof. Giuseppe Pardi presidente della Fondazione, dal prof. Vinicio Enzo Alliegro, dal prof. Salvatore Lardino, dal prof. Ludovico Rossi che all'unanimità hanno nominato il prof. Biagio Russo, vicepresidente e Direttore della Fondazione. Il 4 novembre la Fondazione ha ottenuto la personalità giuridica. A febbraio 2011, è avvenuto il trasferimento dei fondi da parte del Comune alla Fondazione ed è iniziato il lavoro per il completamento dell'organigramma e per la definizione del Regolamento.

Il 23 settembre 2011 è stato nominato il comitato tecnico scientifico: prof. Gian Italo Bischi dell'Università di Pesaro-Urbino, il prof. Giuseppe Lupo dell'Università La Cattolica di Milano, il prof. Silvio Ramat dell'Università di Padova e il prof. Domenico De Masi dell'Università La Sapienza di Roma.

Nella stessa occasione è stato approvato definitivamente il Regolamento della Fondazione e nominato il Collegio dei Revisori dei Conti, composto da Michele Sassano, Leonardo Critone, Giuseppe Edoardo Defina.

L'acquisto di attrezzature informatiche e la ristrutturazione del sito web donato da Biagio Russo alla Fondazione (che verrà pubblicato on line a giugno 2012) hanno completato questa importante, ma silenziosa, fase di "costruzione" della Fondazione.

Il 19 febbraio 2012 ha avuto inizio l'attività vera e propria della Fondazione. Da allora, è stato un susseguirsi di eventi di indubbia qualità, con illustri ospiti, provenienti dai più prestigiosi atenei, che hanno reso la Fondazione una delle agenzie culturali più dinamiche e incisive nel panorama culturale della Regione.

Nel corso del 2013 (giugno) va registrato anche il passo indietro della Fondazione Banco di Napoli, che con un decreto a firma del prof. Marrama ha deciso di non sostenere più la Fondazione Leonardo Sinisgalli.

Il 22 aprile del 2013, sono state ufficialmente consegnate dal sindaco, Mario di Sanzo, le chiavi della struttura alla Fondazione che è diventata quindi ente gestore. Dopo 5 mesi di lavoro per l'allestimento museale, il 20 ottobre è stata inaugurata la Casa delle Muse, sede operativa della Fondazione, ma soprattutto spazio espositivo dedicato a Leonardo Sinisgalli e alle Sue Muse.

A giugno 2014, a mandato scaduto (la presidenza per statuto ha una carica triennale), il prof. Giuseppe Pardi rassegna le dimissioni.

Nell'aprile 2015 viene insediato il nuovo Consiglio Direttivo, costituito da Mario Di Sanzo (Presidente), Biagio Russo (Direttore), Antonella Pellettieri, Rocco Brancati.

Nel 2016 il Cda della Fondazione Sinisgalli ratifica l'ingresso di due nuovi Soci sostenitori dell'Istituto culturale montemurrese: l'Università degli Studi della Basilicata e il Parco Nazionale dell'Appennino Lucano Val d'Agri-Lagonegrese.  A rappresentare i due enti in Consiglio di Amministrazione sono rispettivamente la prof.ssa Maria Rosaria Enea, del Dipartimento di Matematica dell'Unibas, e il Presidente del Parco Domenico Totaro. 

Nella seduta del 21 luglio 2016 il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Leonardo Sinisgalli ha deciso di nominare un comitato consultivo: prof. Giuseppe Appella, prof. Rino Caputo, prof. Renato Covino, prof. Alberto Granese,  prof.ssa Maura Locantore, prof. Antonello Tolve, prof.ssa Stefania Zuliani.

Nella stessa seduta il Consiglio di Amministrazione della Fondazione Leonardo Sinisgalli ha insignito la Banca di Credito Cooperativo di Laurenzana e Nova Siri del titolo di “Socio Benemerito”.

 

 

12 Febbraio 2012
Fondazione
Leonardo Sinisgalli
Corso Leonardo Sinisgalli, 44
85053 Montemurro, Pz
Tel./fax 0971.753660
752239